ROVERETO

ROVERETO

A sud di Trento si incontra uno splendido paesaggio fatto di montagne, verdi valli e dolci colline: questa è la  Vallagarina, terra di storia, di natura e di ottimi vini. Uno dei luoghi più rinomati è ROVERETO, famoso per essere un centro culturale di grande spicco, nel passato come oggi.

Il maestoso castello del Quattrocento domina, con tutta la sua imponenza, la città e la valle circostante.  Costruito sotto la dominazione di Venezia, oggi ospita il  Museo Storico della Guerra che espone un’ampia raccolta di documenti e reperti risalenti al primo conflitto mondiale.  Il Sacrario Militare di Castel Dante, dove sono custodite le spoglie di oltre 20.000 soldati, tra cui quella di Damiano Chiesa e Fabio Filzi, e la grande Campana della Pace testimoniano come queste terre portano ancora, nel cuore e nella memoria, le ferite di una guerra che segnò profondamente la storia di tutti noi. A ulteriore conferma del suo ruolo culturale, Rovereto è la città del MART, tra i più importanti musei italiani di arte Moderna e Contemporanea che raccoglie numerose opere firmate da grandi nomi come Depero, de Chirico, Balla, Morandi, Fontana, Johns, Warhol e Kiefer .

Suggestiva sede di importanti eventi culturali e artistici è Castel Beseno, complesso rinascimentale costruito a scopo difensivo in una posizione da cui è possibile allungare lo sguardo su tutta la valle circostante.